Savigliano e Saluzzo, appassionati di fotografia a spasso nel cuneese

Una passeggiata tra le bellezze di Savigliano e Saluzzo viste attraverso gli obiettivi di smartphone e Reflex

Savigliano e Saluzzo

Siamo a Febbraio e sono ufficialmente cominciati gli eventi organizzati da appassionati di fotografia con l’obbiettivo di instaurare nuove amicizie e assaporare la bellezza delle nostre città.

Questa volta gli organizzatori sono stati i ragazzi di Piemonteconte e come meta hanno scelto Savigliano e Saluzzo.

Savigliano e Saluzzo

Savigliano e Saluzzo street photography

Savigliano

Pronti, via e ci siamo subito intrufolati per le vie di Savigliano. Più che altro ci siamo dedicati alla street photography e quindi dediti ad immortalare l’anziana che andava a fare la spesa o il gruppetto di signori che si ritrova in piazza.

Un giro articolato prima di arrivare alla piazza principale ossia Piazza Santarosa. Abbiamo assaporato i vicoletti più solitari fermandoci a fotografare alcuni dei luoghi d’interesse principali.

La chiesa di Sant’Andrea non si trova su una piazza quindi è complicato immortalare la sua facciata. Il campanile, però, si vede già in lontananza e si può ammirare tra un porticato ben conservato e un balcone molto antico lungo Via Sant’Andrea.

Chiesa di Sant'Andrea a Savigliano

Incastrato tra le strette vie di Savigliano abbiamo potuto ammirare la facciata di Palazzo Muratori-Cravetta, a parer mio fantastico. Un giardino rettangolare di grande impatto e contornato da affreschi bellissimi.

Avrei tanto voluto poter visitare anche l’interno ma la foto della facciata è l’unica cosa che posso mostrare.

Palazzo Muratori Cravetta a Savigliano

Ultima tappa importante del tour di Savigliano è la Chiesa di San Pietro. Le luci sulla piazza non erano quelle ideali per immortalare la facciata della chiesa (che meriterebbe parecchio) quindi mi sono lanciato sul dettaglio del portone principale.

Parecchio interessante il complesso abbaziale di San Pietro nel quale si possono ammirare ritrovamenti di lapidi riconducibili ai resti di un tempio romano dedicato alla dea Diana.

chiesa di san pietro savigliano e saluzzo

Saluzzo

Nel pomeriggio ci siamo spostati a Saluzzo. Abbiamo trovato una città affollata in quanto presa dai festeggiamenti del Carnevale.

Abbiamo superato il Duomo di Saluzzo e i ragazzini in festa per dirigerci verso la parte alta della città.

Ci siamo imbattuti in una serie di viette fino a raggiungere la Torre Civica. Ai piedi della torre abbiamo potuto ammirare l’interno di una bellissima chiesa, la Chiesa di San Giovanni. Le tre navate sono parecchio buie ma giocando un po’ con l’ISO potrete ottenere una bella panoramica della parte interna.

Chiesa di San Giovanni a Saluzzo

Concludendo la salita si arriva a La castiglia. Non siamo entrati a visitare ma la vista domina sicuramente sulla città e sui tetti rossi delle case. Una foto era d’obbligo!

Due chiacchiere e poi nuovamente per gli scorci della città. Questo è sicuramente l’aspetto che mi ha colpito di più di Saluzzo. Scorci e viette con le strade in pietra sono un’ambientazione che ho trovato addirittura romantica…Tanto che la voglio ricordare con la foto subito sotto.

Savigliano e Saluzzo

Ho già parlato di altre bellezze del Piemonte, come il Sacro Monte di Crea, patrimonio dell’UNESCO. Cliccate sul link per saperne di più.

Vi ricordo di iscrivervi alla Newsletter o di seguirmi sui social per rimanere sempre aggiornati! 

A presto.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *