Puglia da gustare: i principali piatti pugliesi

principali piatti tipici pugliesi

Oggi vi portiamo con noi alla scoperta dei piatti tipici pugliesi!                                Premessa: in Puglia cucinano veramente bene dappertutto, almeno noi ci siamo trovati bene ovunque, quindi state certi di mangiare piatti buonissimi.

Partiamo dunque con questo percorso culinario che spazierà attraverso i luoghi che abbiamo visitato. 

Quando siamo atterrati a Bari era già tarda mattinata, così dopo un breve giro per la città abbiamo cercato un posto dove mangiare; il posto si chiama Antica Osteria Vini e Cucina, un locale tipico e molto caratteristico. I piatti tipici che abbiamo assaggiato sono stati: il polpo alla piastra e in particolare Tiella o più semplicemente patate, riso e cozze.

Patate, riso e cozze

Facendo una ricerca su internet abbiamo scoperto che l’origine della Tiella arriva dalla tradizione contadina; grazie ai suoi ingredienti e alla sua semplice preparazione permetteva alle famiglie di mangiare un piatto completo.

tiella patate riso e cozze

Il termine tiella, con il quale viene anche denominato il piatto, rappresenta il tegame nel quale veniva cotto. Le cozze vennero introdotte più tardi quando questo piatto comincia a diffondersi anche in altri luoghi.

Dovete sapere che il centro storico di Bari è “invaso” da signore anziane che durante il giorno si mettono davanti alla propria abitazione con un tavolino e cominciano a creare delle bellissime orecchiette (che volendo potrete anche acquistare).  

Alla sera perciò dopo aver perlustrato bene tutta la città abbiamo cenato sempre con piatti tipici pugliesi: le orecchiette, gli spaghetti all’assassina e la zampina.

spaghetti all'assassina

Orecchiette

Come molti di voi già sapranno, le orecchiette alle cime di rapa sono il piatto tipico per eccellenza di Bari. Le sue origini si possono far risalire al XII e XIII secolo in Puglia e in Basilicata. La loro forma a “cupoletta” è stata creata per facilitarne l’ essiccazione e la loro dimensione può variare da una città a un’altra.

orecchiette piatti tipici pugliesi

Mi piacerebbe potervi dire la mia impressione su questo famosissimo piatto ma, ahimè, e con grande delusione le cime di rapa non sono di stagione e così mi sono dovuta accontentare delle orecchiette al sugo; comunque favolose!

Il giorno seguente ci siamo spostati in direzione Polignano a Mare, uno dei posti più belli che ricorderò di questa settimana in Puglia. Penso sia uno degli scorci più fotografati del web, ma esserci stata sicuramente è ancora meglio. La cosa che mi ha colpita maggiormente sono state le numerose terrazze panoramiche da cui riuscire a vedere scorci pazzeschi del posto (vi lascio il link per andare a vedere il post sulla città se ve lo siete persi).

Panino con il polpo

Pescaria è il nome del locale dove abbiamo mangiato a pranzo. E’ diventato talmente famoso da aver aperto perfino a Milano. Si tratta di uno street food di qualità che propone specialità di mare, in particolare i panini con il polpo.

pescaria Piatti tipici pugliesi

Noi ci siamo smezzati un panino con il polpo e uno con i calamari. Che dire? entrambi straordinari. L’unico consiglio che possiamo darvi è armarvi di tanta pazienza e aspettare il vostro turno sia in coda che una volta seduti al tavolo. Le attese sono davvero lunghissime ma vi assicuro che sono ben ripagate.

Continuando il nostro tour ad Alberobello ci siamo completamente immersi nei Trulli: uno spettacolo assoluto. Il tempo per il pranzo infatti è stato ridotto al massimo per continuare in modo approfondito il nostro tour così abbiamo optato per la focaccia barese: una focaccia molto saporita arricchita da pomodorini.

Piatti tipici pugliesi focaccia pugliese

La sera invece le opzioni erano due: mangiare alla festa di paese che, combinazione, cominciava quella stessa sera oppure cercare qualche ristorantino immerso nei Trulli; abbiamo optato per la seconda cenando a Trullo dei Sapori e ne siamo rimasti veramente colpiti e soddisfatti. Abbiamo mangiato come antipasto le cozze gratinate e, come secondo piatto, Carlo ha provato le orecchiette con le braciole e io dei classici gamberoni alla piastra.

Il giorno successivo abbiamo spaziato tra Locorotondo, Cisternino e Martina Franca. Tre bellissime cittadine tutte caratterizzate dalle bellissime facciate bianche. In realtà Cisternino non era previsto nel nostro tour, ma dopo aver incontrato una nostra amica ad Alberobello ci siamo convinti e siamo andati a pranzare all’Antico fornello per assaggiare le bombette.

Bombette

Ecco qua un altro piatto tipico per eccellenza della Puglia: le bombette.

Piatti tipici pugliesi bombette

Si tratta di involtini di carne di maiale conditi con sale e pepe e il cui ripieno varia in base ai propri gusti e preferenze. Le sue origine risalgono agli anni ’60 e il suo nome indica una vera e propria esplosione di sapore. Questo piatto si può consumare direttamente in alcune macellerie-ristoranti. Il cliente dopo aver scelto la quantità, e aver individuato le sue preferenze dal banco del macellaio attende il proprio piatto comodamente seduto al tavolo; in alternativa si possono mangiare per strada, perfette come street food.

Nel corso della giornata ci siamo poi spostati ad Ostuni, la bellissima città bianca. Dopo un vasto giro per le viette tutte rigorosamente bianche ci siamo fermati per una cena veloce a base di stracciatella, burrata, pomodori, taralli e olive, tutti prodotti tipici del posto.

L’indomani ci siamo spostati a Punta Prosciutto per una giornata di relax al mare. Un mare stupendo che non dimenticherò facilmente. Purtroppo nel Salento siamo stati veramente poco, così non posso dirvi molto sui nostri pareri relativi ai cibi tipici. Un po’ di spazio però lo voglio riservare ai pasticciotti.

Pasticciotti

Uno dei piatti tipici della Puglia sono i pasticciotti. Si tratta di scrigni di pasta con all’interno un ripieno che può variare da dolce al salato. Infatti, verso sera quando ormai la giornata in spiaggia era terminata ci siamo spostati a Porto Cesareo dove abbiamo trovato un posticino che faceva 300 tipi di pasticciotti alternando i gusti giorno dopo giorno.

pasticciotti piatti tipici pugliesi

Altri piatti che potete sicuramente trovare nel Salento sono la frisella, un crostone farcito in svariati modi; le scapece, ovvero pesce fritto marinato con il pane imbevuto nell’aceto e lo zafferano; la puccia, una sorta di panino fatto con la pasta della pizza e farcito con ingredienti stagionali.

puccia piatti tipici pugliesi

La prossima volta che torneremo in Puglia ci concentreremo maggiormente sul Salento per visitare altrettanti posti magnifici e assaggiare altri piatti tipici pugliesi.

Per il momento è tutto. Al prossimo appuntamento con le bontà locali dal mondo. 😉

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *