7 posti perfetti da visitare ad agosto

Quali saranno le mete da visitare ad agosto?

A metà del mese in corso ci dedichiamo alle mete da visitare nel mese che sta per approdare; questa volta tocca al mese di agosto e le mete che toccheremo sono fantastiche.

Speriamo di poter dare interessanti spunti per le vostre vacanze; non ci resta che cominciare.

Le mete ideali da visitare ad agosto

isole cook da visitare ad agosto

Gli stati che toccheremo questo mese sono: Italia (come sempre), Bulgaria, Francia, Kenia, Ecuador, Svezia e le Isole Cook (mamma mia, guarda che spettacolo, basta osservare l’immagine qui sopra per innamorarsene).

Umbria (Italia)

assisi da vedere ad agosto

[Come mai proprio nel mese di agosto?] Per assaporare la tranquillità dell’Umbria.

Sono molte le mete italiane che nel mese di agosto si affollano di turisti. C’è chi ama queste situazioni e chi non ne vuole sentirne parlare!

La meta giusta potrebbe essere quindi l’Umbria, una regione tranquilla e ricca di colline e campagne nel quale godersi il relax, circondati dal buon cibo locale.

Di tanto in tanto delle cittadine medioevali da visitare nel quale imbattersi in opere d’arte incredibili.

Tra le città da visitare che ti consiglio ci sono Gubbio, Assisi, Perugia, Norcia e Orvieto. Buona visita della tranquilla Umbria!

Sofia (Bulgaria)

[Perché visitare Sofia ad agosto?] Perché è una città ricca di storia e buon cibo.

Rimaniamo su questo target: persona appassionata nella visita delle città più importanti dell’Europa. E’ il turno di dare uno sguardo alla capitale della Bulgaria, ossia Sofia.

Sofia è una città ricca di storia e in particolar modo di rovine romane; sì perché l’imperatore Costantino amava Sofia e la paragonava a Roma. Per questo la visita della città sarà un tour di cultura… ma non solo!

Il consiglio è di godersi la città sorseggiando un drink sul terrazzo del Monte Vitosha oppure provare le specialità locali come la Banitsa o i vini rossi della zona.

Se sei come me, un amante delle capitali europee, sei pronto per la visita di Sofia.

Champagne (Francia)

[Perché proprio ora?] Per rinfrescarsi nelle lussuose vigne e cantine locali.

La Francia è conosciuta anche per i suoi vini e soprattutto le bollicine. Champagne è uno di questi.

In un mese caldo come quello di agosto il consiglio è di rifugiarsi in fresche cantine e concedersi una degustazioni di vini di alta qualità. 

Approfittane per visitare bellissimi posti come Reims che possiede anche una cattedrale unica.

Bollicine? Ecco la scelta adatta per te!

Kenia

kenia da visitare ad agosto

[Perché in Kenia ad agosto?] Per vivere un mondo animale mai visto prima.

Ad agosto, in Kenia, avviene qualcosa di incredibile: centinaia di migliaia di gru si riversano in vicinanza del Mara River per abbeverarsi in un corso d’acqua.

Qui sono pronti ad aspettarli leoni e coccodrilli che di tanto in tanto si fanno una scorpacciata. Rimane una bellissima esperienza che si può vivere solamente qui, alloggiando o campeggiando in vicinanza alla riserva.

Osservare fiumi di gnu? Eccoci in Kenia.

Isole Cook

[Come mai da visitare ad agosto?] Per spiagge cristalline e snorkelling.

E ora un po’ di mare e di acqua cristallina. Le Isole Cook offrono spiagge paradisiache e ad agosto danno il meglio di sé. Piogge se ne vedono poche e ci si possono concedere delle bellissime esperienze di immersione tra i coralli. 

Rarotonga è l’isola più grande ed affollata; qui si possono ammirare i vulcani che svettano dalle acque, in lagune calde ed accogliente nel quale godersi le sfumature di azzurro delle acque del Pacifico.

All’interno delle isole è possibile vivere anche delle escursioni indimenticabili.

Stoccolma (Svezia)

da vedere ad agosto stoccolma

[Perché ad agosto?] Per visitare la città con un clima di festa e con improvvise rinfrescate.

Ad agosto, Stoccolma si anima: il sole rispecchia sull’acqua, alcuni parchi si affollano e le visite ai palazzi e ai musei diventano delle bellissime esperienze.

Tra i posti consigliati ci sono la Città Vecchia ma anche il moderno quartiere di Norrmalm nel quale fermarsi per un caffé e una fetta di torta. Visitare le isole che costituiscono la città è semplice e divertente; è consigliato comunque un tour in crociera o kayak per scoprire anche le isolette che formano l’arcipelago.

Attenzione alle temperatura, la sera possono crollare vertiginosamente, copriti bene!

Ecuador

[Perché ora?] Per vivere la foresta pluviale. 

In Ecuador si possono ammirare sia le rovine Inca a Ingapirca che architetture di tipo coloniale, in particolar modo a Quito e Cuenca. 

E’ poi il luogo adatto per passeggiare lungo vette vulcaniche e avvistare molte specie di animali nel cuore dell’Amazzonia, alle Galapagos.

Inoltre l’Ecuador è una meta economica, in particolar modo i pernottamenti nel mese di agosto.

Sei sei alla ricerca di un’avventura e lunghe passeggiate in mezzo alla natura, l’Ecuador può essere una delle mete da prendere in considerazione.

Avevi già letto le 7 mete da non perdersi a luglio? Ogni mese saremo qui con te per consigliarti sette mete al top.

Ti consiglio quindi di iscriverti alla newsletter e di seguirci sui social come Facebook, Pinterest, Instagram e Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle nuove uscite.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *