Piatti tipici italiani, regione per regione

piatti tipici italiani

Quali sono i piatti tipici italiani? All’estero non ci penserebbero un attimo: “pasta e pizza”, sarebbe la loro risposta.

L’Italia in realtà è un paese così variegato dal punto di vista gastronomico…Ogni regione ha i suoi piatti tipici locali che, almeno una volta nella vita, meriterebbero di essere provati.

Prima di cominciare vorrei precisare che in questa pagina potrei commettere degli errori o accidentalmente dimenticare qualche piatto forte della tradizione regionale; per questo motivo ti invito a correggermi, scrivi un commento al fondo di questo articolo consigliandomi cosa correggere o cosa aggiungere.

Superata questa precisazione, possiamo cominciare elencando regione dopo regione, i piatti tipici italiani.

Specialità italiane per singola regione

La cucina italiana è stata influenzata dalla storia e dalle popolazioni che l’hanno vissuta; tutti questi eventi hanno portato a mutamenti politici e sociali. Ritenuta una delle migliori al mondo (direi la migliore al mondo 🙂 ) nonostante la sua semplicità nelle preparazioni.

Partiamo dalle regione del nord, scendiamo poi pian piano sempre più a sud, percorrendo l’itinerario culinario italiano.

Piatti tipici del nord-Italia

piatti tipici del nord italia

In Valle d’Aosta non mancano assolutamente i formaggi. Basti pensare che la fonduta è composta dalla fontina valdostana DOP e io potrei vivere solamente di quella! Tra gli ingredienti più conosciuti della Valle d’Aosta troviamo anche il formaggio Bleu d’Aoste mentre tra gli affettati il pregiato Lardo d’Arnad. Altri piatti tipici valdostani sono la polenta concia e le Costolette alla valdostana, assaporate e conosciute in tutta Italia.

Il Piemonte è conosciuto per i gusti forti della Bagna Càuda e del Fritto misto (composto da frattaglie).

Sono però tante le specialità piemontesi, ricordiamo gli agnolotti, i tomini elettrici, il vitello tonnato, la carne cruda, la panissa e… i Baci di Dama (potrei svenire).

Tra i piatti locali del Veneto il primi che mi viene in mente sono le sarde in saor, il piatto che associa le sardine alle cipolle caramellate.

Altre specialità tipiche venete sono il Baccalà alla vicentina, i Bigoli di Bassano, risi e bisi,  polenta e soppressa, la pinza (torta contadina), gnocchi con la “fioreta” e la focaccia veneta.

Anche i piatti tipici friulani sono ben noti e tanto apprezzati. Il più conosciuto è il Frico, fatto con formaggio Montasio, cotto in padella e accompagnato dalla polenta. Un antipasto che non possiamo dimenticare: il prosciutto San Daniele. Altri piatti sono l’orzotto, il salame nell’aceto, i cjarsons e il tiramisù (dopo tante diatribe con il veneto, nel 2017 è stato deciso che il tiramisù appartiene alla tradizione friulana).

Eccoci arrivati alle specialità locali del Trentino-Alto Adige: i canederli sono forse il pasto più famoso ma non dimentichiamo le frittelle di mele e lo Strudel, il dolce trentino per eccellenza.

Spostiamoci in Emilia Romagna e scopriamo quali sono i piatti tipici della tradizione. Ok potremmo stare ore e al solo pensiero ho già fame: tigelle e gnocco fritto (accompagnate con salumi tradizionali), cappelletti, lasagne, erbazzone, Biscione Reggiano e torta Tenerina. Leggerino eh…

I piatti tipici della Liguria sono le trenette e le trofie al pesto (come non adorarle?), la farinata di ceci, la focaccia di Recco, le frittelle di Baccalà e il pandolce.

Concludiamo con i piatti lombardi e quindi il risotto alla milanese, la Cassoeula, i Pizzoccheri, la cotoletta alla milanese e il Panettone.

Specialità tipiche dell'Italia centrale

Tra i piatti tipici toscani troviamo forse uno delle specialità che usa gli ingredienti più semplici: la pappa al pomodoro. La specialità più amata è sicuramente la bistecca alla fiorentina, a seguire troviamo: lardo di Colonnata, Caciucco, Ribollita e Lampredotto.

Le specialità marchigiane, invece, includono: i Vincisgrassi e le famosissime Olive ascolane; a seguire la Crescia, i Maccheroncini di Campofilone e il coniglio in porchetta.

Anche la cucina tipica umbra è favolosa. I piatti della sua tradizione sono la Torta al Testo, la pasta alla Norcina, la porchetta, la Ciaramicola e ovviamente il cioccolato (top da quelle parti).

specialità tipiche italia centrale

Passiamo ai piatti tipici laziali e potremmo stare qui delle ore. Spaghetti alla carbonara, cacio e pepe, carciofi alla romana, pasta alla gricia, amatriciana, gnocchi alla romana e via discorrendo. Mamma mia che fame che mi è venuta!

Piatti tipici della tradizione del sud-Italia

piatti tipici tradizione italiana

Tra i piatti tipici della Basilicata che nomineremo ci sono il Baccalà a Ciuredda, il Ragù lucano, cicorie e fave, il pane cotto e il bollito dei pastori o dei monaci.

Spostiamoci in Puglia, regione che ha conquistato il mio cuore; qui troviamo le Orecchiette alle cime di rapa, la focaccia barese, le Cozze tarantine, le bombette, i taralli e il fantastico Pasticciotto (che goduria).

I piatti della tradizione abruzzese sono molti, per questo citeremo forse i più famosi come gli Spaghetti alla chitarra, gli arrosticini, sagne, la bruschetta e le patate del Fucino.

Passiamo in Campania… hai tipo un’ora di tempo? Scherzo, ma ovviamente anche qui l’elenco sarebbe eccessivamente lungo. Nominiamo quindi la pizza, la pizza di scarole, la frittata di maccheroni, il Casatiello, la pastiera, la sfogliatella e il babà. Chi mi porta da quelle parti? Adesso!

I piatti tipici molisani sono il Caciocavallo di Agnone, i Cavatelli, la cipolla di Isernia, Fagioli di Riccia e guanciale.

In Calabria troverai tante bontà della tradizione: i maccheroni, la nduja, mazzacorde alla cosentina, pescespada e stoccafisso e poi i Mostaccioli.

Passiamo alle due isole; prima la Sardegna: qui dobbiamo provare il porcetto arrosto, l’insalata di polpo, l’agnello ai carciofi, fregola con frutti di mare, spaghetti con i ricci di mare e la bottarga.

Infine la Sicilia, la mia terra! Anche qui i piatti tipici locali sono una marea ma andiamo con ordine: arancino/arancina in base a dove ti trovi, cannolo siciliano, cassata, granita con brioche, Pistacchio di Bronte, Mandorle, caponata, pane e panelle, pasta con le sarde e pasta di mandorla. 

Ok sono sazio, e tu?

Abbiamo visto quali sono i piatti tipici locali italiani più famosi. Li conoscevi? Vuoi aggiungerne qualcuno? Faccelo sapere.

Nel frattempo ti consiglio di iscriverti alla newsletter per non perderti le novità e vorrei indicarti i nostri social: siamo presenti su Facebook, Instagram, Pinterest e Twitter (il link ai social si trovano nella pagina dei Contatti).