Tour delle Panchine Giganti in Piemonte

Panchine giganti vista

Sapete che in giro per tutto il Piemonte potete imbattervi in più di 40 panchine giganti?

Si tratta di coloratissime panchine di dimensioni spropositate supportate dal Big Bench Community Project che sta portando avanti negli ultimi anni questo progetto con lo scopo di sostenere i comuni e le comunità locali coinvolti nella costruzione delle panchine giganti.

L’idea è nata come un progetto tra amici che, attraverso queste costruzioni fuori misura, si sono sentiti ancora una volta un po’ bambini.

Sì perché sedersi con amici e parenti su queste grosse panchine ti trasmette questa sensazione: un’idea bellissima che non fa altro che stampare un sorriso sulle labbra delle persone che decidono di visitarle.

Io, Nina e due carissimi amici abbiamo deciso di dedicare alle panchine giganti un pomeriggio di relax; siamo saliti in macchina e abbiamo raggiunto alcune di queste costruzioni fuori scala. Successivamente, settimane più avanti, abbiamo aggiornato il nostro count delle panchine visitate.

Sono raggiungibili facilmente impostando su Google Maps la panchina gigante scelta. Raggiunto il luogo impostato sul navigatore si trovano i cartelli che indicano la “Big Bench” e spesso è messo a disposizione anche dello spazio dove parcheggiare la macchina (non da tutte le parti).

Panchine giganti in Piemonte – il nostro tour

Castelnuovo Calcea – Panchina gigante viola

A Castelnuovo Calcea si trova la panchina gigante viola.

Una strada sterrata (da percorrere molto lentamente) permette l’accesso alla zona; al fondo della stradina si trova un grosso spiazzale nel quale parcheggiare la propria auto.

Panchina gigante viola

Il luogo è perfetto per rilassarsi immersi nel verde delle colline con un panorama molto grazioso sui paesini limitrofi. Panorama che si può ammirare anche in cima ad una piccola torretta che permette di scrutare le zone circostanti.

Molto interessanti anche i suggestivi percorsi che offre questa zona nel quale potrete ammirare l’arte che l’uomo è riuscito ad instaurare con il territorio.

Si tratta di una delle panchine giganti più interessanti del nostro tour.

Moasca – Panchina gigante rosa

A pochissimi chilometri dalla panchina gigante di Castelnuovo Calcea si trova quella di Moasca (color rosa).

Anche in questo caso dovrete affrontare una stradina sterrata ma questa, in aggiunta, è tutta da percorrere in salita. Al fondo un piccolissimo spiazzale nel quale potrete parcheggiare, subito dietro la panchina.

Panchine giganti rosa

La vista da questa panchina è Moasca che dall’alto assume grande bellezza soprattutto grazie alla vista di quello che rimane del Castello di Moasca.

Il relax che potrete assaporare è qualcosa di unico: noi abbiamo avuto la fortuna di essere totalmente da soli e oltre al silenzio abbiamo goduto del sole per una leggera tintarella.

Fontanile – Panchina gigante Verde

Ben più distante, invece, si trova la panchina gigante verde di Fontanile.

Questa, a differenza delle altre due è priva di parcheggio. Seguendo il cartello che indica la panchina si entra in una stradina sterrata che porta ad una cascina rossa. Noi abbiamo deciso di parcheggiare a lato della strada.

Questa l’abbiamo trovata un po’ più affollata ma l’attesa l’abbiamo riempita con tanti scatti tra i vigneti della zona (molto suggestivo).

Panchine giganti verde

La vista che offre questa panchina è proprio questa: tanti vigneti e qualche casetta colorata del paesino adiacente. Tutto molto tranquillo anche se alle spalle della panchina si trova la strada nel quale sfrecciano le macchine.

Strevi – Panchina gigante gialla

Strevi si trova a pochi chilometri da Acqui Terme (di fatto subito dopo ne abbiamo approfittato per un giro di Acqui, tanta roba!), qui è possibile ammirare la panchina gigante gialla.

Panchine giganti gialla

Sicuramente si tratta della panchina più complicata da raggiungere: tante curve e tante salite/discese. Appena arrivati dovrete accontentarvi di un parcheggio stretto e in pendenza tra i vigneti. Sì, perché questa panchina è totalmente circondata da vigne.

Oltre ad essere parecchio tranquilla potrete dilettarvi con vari scatti. Accanto alla panchina gigante un piccolo spazio nel quale potete aspettare il vostro turno in caso di affollamento.

Guardatevi bene in giro: la primavera è un periodo ottimo per fare un tour delle panchine giganti: per le strade troverete dei bellissimi alberi in fiore color bianco e rosa.

tour delle panchine giganti

Piccola curiosità sulle panchine giganti

Nelle vicinanze è spesso possibile acquistare il passaporto delle Big Bench (costo 6 euro): dopo averle visitare potete richiedere il timbro che attesta la vostra visita alla panchina gigante ed è presente lo spazio per le vostre sensazioni e il luogo in cui l’avete trovata. Una bellissima idea, perfetta anche come souvenir!

Piozzo – Panchina gigante Arancione

tour delle panchine giganti

In occasione della Fiera della zucca di Piozzo abbiamo avuto l’occasione di imbatterci nella panchina gigante arancione che si raggiunge comodamente a piedi.

E’ posizionata all’interno di un piccolo parco giochi per bambini e la vista non è mica male: piccole case sparse qua e là e la bellezza delle colline. Questa panchina meriterebbe un po’ di manutenzione ma possiamo anche capire che, essendo nel bel mezzo di un parco giochi, il suo stato si deteriori molto più facilmente dall’irrefrenabile energia dei bambini.

Monforte d’Alba – Panchine giganti Viola e Fucsia

Dico panchine perché a Monforte d’Alba sono presenti ben due panchine giganti.

La prima si trova in paese, a pochi passi dalle viette del centro. Dovete sapere che Monforte d’Alba è un bellissimo borgo in stile medioevale che gode della sua posizione sulle Langhe. 

Dalla prima panchina, infatti, potete ammirare una parte del paese e tutto il fantastico territorio che lo circonda.

monforte d'alba panchina gigante

L’unica pecca è la strada subito dietro la panchina che fa sfumare leggermente la magia e la tranquillità del luogo. Di fatto dovrete parcheggiare sulla strada ma, così facendo, vi risulterà comodo raggiungere la panchina gigante.

Per raggiungere la seconda panchina, invece, dovrete risalire in macchina e seguire il navigatore. Vi dico così perché vi basterà inserire “Cascina Gramolere”, in località Castelletto.

In effetti non è semplicissimo raggiungerla, bisogna seguire per Perno e quando troverete il cartello per Cascina Gramolere, bisogna seguirlo, imboccando una stretta stradina in discesa.

panchine giganti del piemonte monforte

Noi abbiamo parcheggiato in un piccolo spiazzale (dopo aver chiesto il permesso al proprietario del terreno sul quale nasce la panchina, molto gentile!).

La vista della panchina è proprio Wow: i bellissimi vigneti verdi e gialli riempiranno i vostri occhi di gioia.

Monchiero – Panchina gigante Bianca

In seguito il nostro tour è continuato in direzione Monchiero. Anche in questo caso il nostro consiglio è quello di seguire l’indicazione che fornisce Google Maps.

Dovrete affrontare una salita fino al paese e sulla sinistra potrete parcheggiare la vostra auto in un piccolo spiazzale sul prato.

La panchina si trova protetta tra dagli alberi e la vista non è male. Sul retro della panchina si trova la targhetta con i nomi delle persone che hanno contribuito alla costruzione della panchina gigante.

Siamo rimasti alcuni minuti a godere del sole che filtrava tra gli alberi; una sensazione veramente rilassante.

panchina gigante monchiero

Neive – Panchina gigante Verde Smeraldo

Distante pochi chilometri dal centro di Neive si trova la panchina gigante color verde smeraldo.

Si dovrà parcheggiare davanti all’Agriturismo Carlin Carlotta e si potrà chiedere il timbro del passaporto alla proprietaria. Per raggiungere la panchina, invece, si dovrà attraversare la strada e imboccare la strada in salita in mezzo alle vigne (pendenza impegnativa).

Seduti sulla panchina il panorama non è entusiasmante ma basterà fare due passi sulla collina per ammirare un bellissimo paesaggio su Barbaresco e tutte le colline colme di vigneti. Non male!

panchina gigante neive verde smeraldo

Coazzolo – Panchina gigante Azzurra

La panchina gigante azzurra si trova sulla strada che porta al centro di Coazzolo. 

La macchina si potrà parcheggiare facilmente sul piccolo spiazzale che costeggia la parte sinistra della strada; in seguito bisognerà raggiungere la panchina a piedi.

La panchina è ben tenuta ma la vista non è delle migliori; o meglio, lo sguardo sulla collina è suggestivo ma facendo un paragone con altre panchine, devo dire che abbiamo visto panorami migliori. Nala ha comunque apprezzato 🙂

Presto ci saranno nuovi aggiornamenti…

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *