Foto instagrammabili a Milano: dove andare?

Spunti per ottenere più like sulle vostre foto di Milano, sai già dove andare? Il post sulle foto instagrammabili a Milano è qui per aiutarti.

Provate a pensare quante volte vi è capitato di aprire Instagram e trovarvi davanti una foto di Milano sommersa di like. Ebbene sì, fotografare Milano è semplicissimo e talmente proficuo da sembrare una calamita per i like.

Come alcuni di voi già sapranno, amo Instagram e tutto quello che ruota attorno al social network delle fotografie. Vivendo a Milano e amando anche lo stile street mi è capitato spesso di caricare foto di Milano.

Sono ufficialmente pronto per consigliarti 10 foto instagrammabili a Milano. Cominciamo…

Foto instagrammabili a Milano

1. Colonne di San Lorenzo

colonne di san lorenzo milano

Le Colonne di San Lorenzo sono un reperto storico al quale i milanesi sono parecchio affezionati. 

Non solo per il loro valore storico ma anche perché si tratta di un luogo di ritrovo dei giovani. 

Parlavamo di like giusto? Ok allora presentati durante una giornata soleggiata e comincia ad immortalare le bianche colonne in marmo. Cerca le prospettive più accattivanti.

Io ho optato per la ragazza che legge che non guasta mai; che ne dici posizionarti perfettamente in linea di fronte al centro della Basilica di San Lorenzo, dietro le colonne? 

2. Portici Corso Giacomo Matteotti

Stiamo parlando di un corso parecchio affollato e quindi dovrai aspettare qualche minuto se sei un maniaco delle foto deserte.

Io mi sono accontentato dell’affollamento solamente perché tanto l’effetto del sole l’avrebbe resa comunque una bella foto.

Questi portici mi piacciono particolarmente per tre motivi: il soffitto in legno, le colonne bianche (che stanno sempre bene su Instagram) e l’effetto del sole creato dalle arcate del portico.

Piazzati in centro e il like è assicurato!

foto instagrammabili portici Milano

3. Piazza Gae Aulenti

piazza gae aulenti foto instagrammabili

Piazza Gae Aulenti non poteva mancare nella lista di foto instagrammabili a Milano.

In questo caso, però, più che la piazza dovremo dirigerci sul ponticello sotto il quale fervono costantemente lavori.

Probabilmente quando vi dirigerete sul posto troverete la piazza leggermente cambiata ma l’effetto che crea il bellissimo grattacielo dell’Unicredit sullo sfondo è imparagonabile.

Io ho deciso di scattare con in primo piano la mia dolce metà (@ninacuoredizucchero su Instagram), il resto lo fa la cornice. Nulla di più semplice!

4. Tre torri

La torre Hadid è instagrammabile da qualunqe prospettiva a mio parere. Grande merito dell’architetta Zaha Hadid.

Si tratta di un grattacielo in torsione che viene anche soprannominato “lo Storto”.

Il mio consiglio è quello di cercare questa vietta contornata da alberelli e fiori gialli, includere nello scatto gli appartamenti delle residenze Hadid (incredibile, bellissimi pure questi!) e il risultato sarà quello della foto sopra.

tre torri milano foto

5. Torre Velasca

vista dal duomo di milano foto

La Torre Velasca è uno dei simboli di Milano.

Bellissima, nella sua conformazione un po’ cicciotta, renderà bellissimi tutti i vostri scatti.

La mia proposta è la prospettiva creata dalle terrazze del Duomo. Sali sul Duomo, includi nello scatto alcune delle famosissime guglie e tieni la torre al centro della tua foto.

Che dire, ti piace il risultato?

6. Corso Magenta

Percorrendo Corso Magenta, se osservi bene, troverai un cortile dalla forma ottagonale. Gli utenti di Instagram lo apprezzano parecchio anche se non tutti sanno di preciso dov’è collocato. A dir la verità, la prima volta che ci sono stato ho vagato per circa mezz’ora e ancora adesso non saprei con precisione indicarvi l’entrata.

L’unico particolare che ricordo è che un piccolo negozio che vende cannoli siciliani si trova a pochi passi da lì (sperando sia ancora aperto!). Buona caccia al tesoro!

7. Giardino delle Culture

I murales di Via Morosini sono diventati un must have per le gallerie degli Instagramers che vivono o che sono in visita a Milano. Detto sinceramente, non è proprio semplicissimo raggiungere questo posto ma adesso ti consiglio due soluzioni percorribili:

  • tram 27 dal Duomo (circa 20 minuti);
  • autobus 62 da Piola (circa 25 minuti).
Un po’ distante, vero! Ma ne vale la pena.

8. Giardino Monumentale

Una passeggiata al Cimitero Monumentale è d’obbligo. Questo, a differenza del giardino delle culture, è molto facile da raggiungere: con la metropolitana basta prendere la metro lilla fino alla fermata Monumentale.

Addentrandoti lungo i vialetti del cimitero troverai questa torre a forma di spirale molto instagrammabile. Si tratta della tomba di Antonio Bernocchi realizzata dall’artista Giannino Castiglioni. Una foto che ti consiglio prevede il braccio oltre il cancelletto (quello che non vi permette di entrare al suo interno) e vari scatti un po’ alla cieca. Il risultato è assicurato!

cimitero monumentale milano

9. Santa Maria presso San Satiro

santa maria presso san satiro

A pochi minuti dal Duomo si trova una chiesetta molto piccola e molto nascosta: stiamo parlando della Chiesa di Santa Maria presso San Satiro.

Al suo interno, però, qualcosa di sorprendente. L’abside sembra reale eppure è solo una parete definita talmente bene da creare un’illusione ottica (realizzata dall’architetto Donato Bramante).

10. Museo del 900

Mi ero promesso di non consigliarti il Duomo e che magari avrei puntato su posti un po’ meno conosciuti. Il museo che si affaccia su Piazza Duomo però non poteva mancare nella lista dei 10 posti instagrammabili per fotografare Milano!

Anche qui ho una confessione da fare: quel giorno avevo acquistato il biglietto d’entrata al museo unicamente per fotografare questa vetrata. Sono scandaloso, ne sono cosciente! 

Tornando a noi…Piazza una persona che osservi il Duomo e la foto è servita. Le due vetrate che formano un angolo sono le più gettonate: ricordo di essere stato almeno mezz’ora in attesa del mio turno per scattare… alla fine avevo rinunciato! Questo è stato quello che sono riuscito ad ottenere.

Hai immortalato Milano come vi ho detto? Sento già i like che scalpitano!

Non ti resta che correre e fotografare Milano.

Spero che questo articolo ti sia piaciuto. Instagrammare le grandi città è una grande passione che difficilmente se ne andrà. Segui tutti i miei consigli riguardanti Instagram qui sul blog.

Ricordati di iscriverti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato. Siamo inoltre attivi su Facebook, Instagram. Pinterest e Twitter.

Iscriviti alla Newsletter

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. Alessandro ha detto:

    Cavolo le prime due non mi erano mai venute in mente! Grazie 🙂

  2. Valentina ha detto:

    So dove andare a fare foto tra qualche weekend 😛, devi fare un articolo anche sui bar più instagrammabili 😂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *