Cosa vedere due giorni in Liguria

Due giorni in Liguria da non dimenticare si possono fare visitando i posti giusti. La Liguria è una terra fantastica, spigolosa e con un fascino particolare, molto romantica, dai borghi colorati e ricca di curiosità da scoprire. Capiamo assieme quali sono le cose da non perdere in Liguria durante un weekend di visita.

I brevi itinerari che abbiamo qui da consigliarti sono perfetti per passare due giorni di vacanza in Liguria, spazieremo dal mare alla città, toccando con grande passione e felicità i coloratissimi borghi che caratterizzano le coste liguri. Cominciamo?

Liguria: cosa visitare in 2 giorni

Quando parlo di una regione mi piace partire sempre dal suo capoluogo, per questo motivo partirò da Genova.

Non ti preoccupare, ci sono così tanti posti da visitare in Liguria che riuscirai a riempire con soddisfazione i weekend che hai dedicato alla Liguria.

[Ci sono anche tante altre città da visitare in due giorni in Italia, all’interno del blog troverai diverse alternative se non era la Liguria quella che stavi cercando]

Genova, due giorni alla scoperta del capoluogo ligure

weekend in ligura genova

Tra le mete da ammirare in due giorni in Liguria bisogna assolutamente passare per Genova.

A Genova due giorni passeranno anche troppo velocemente; questo succede perché le tappe da visitare sono molte, prima su tutte l’Acquario di Genova.

All’acquario troverai divertimento sia per i bambini che per i più grandi; due o tre ore a contatto con gli animali che abitano nei nostri mari sarà un’esperienza veramente unica.

Durante la tua prima giornata ti consiglio anche un giro al Museo di Palazzo Reale e nella zona che racchiude i Palazzi dei Rolli che fanno parte dei patrimoni dell’umanità per l’UNESCO.

Il secondo giorno lo dedicherei più al relax e alle passeggiate alla scoperta delle viette di Genova.

Siccome sono un amante delle lunghe passeggiate la mia mattinata l’avevo dedicata sul lungomare, alcuni chilometri per raggiungere Boccadasse (si raggiunge anche con i mezzi).

Boccadasse è un piccolo borgo marinaio dotato di una spiaggetta e tante bellissime casette colorate. Ti consiglio di non perdertela.

Per concludere fai un giro per il porto, una vista dall’alto dal Balcone Spianata Castelletto e poi  un tour per i caruggi.

Le cinque terre in un weekend

Le Cinque Terre non le dimenticherò facilmente e neppure quel susseguirsi di casette posizionate con ordine e colorate come se un pittore avesse calibrato con cura la vernice per il suo quadro ligure.

Ti giuro che ho questa meta fissa in testa e non vedo l’ora di tornarci; per questo motivo te la consiglio: ti direi di acquistare l’abbonamento per il treno (5 Terre Express) e goderti i tuoi due giorni in Liguria e più precisamente alle Cinque Terre.

Noi eravamo partiti da Monterosso al Mare, per poi proseguire verso Vernazza, Corniglia, Manarola e Riomaggiore; ma è indifferente l’ordine di visita perché con l’abbonamento del treno avrai accesso facilitato a tutti e cinque i borghi.

Stiamo parlando di un frastagliato tratto di costa situato in provincia della Spezia che è rientrato di diritto tra i patrimoni dell’umanità dell’Unesco. E come si fa a pensare il contrario…

Che poi le Cinque Terre non sono solo casette colorate ma anche borghi medioevali, spiaggette e mare cristallino, santuari caratteristici, botteghe e ristoranti locali che offrono le migliori specialità liguri.

Non resta che dire che le Cinque Terre sono una meta molto romantica, ideale per passare il tuo weekend o semplicemente due giorni in una delle zone più caratteristiche al mondo.

Il Golfo dei Poeti in due giorni: Porto Venere e Lerici

Sul Golfo dei Poeti abbiamo trascorso un weekend romantico; sì perché è una meta che reputiamo perfetta per gli innamorati…ma non solo!

Un’atmosfera calda che riesce a convogliare facilmente le vacanze di famiglie e amici che hanno bisogno di ammirare posti stupendi respirando costantemente aria pura di mare.

La nostra vacanzina di due giorni era partita proprio da Porto Venere.

In questo porto molto colorato abbiamo avuto il piacere di fotografare la straordinaria Chiesa di San Pietro, arroccata a picco sulle rocce, che per poco non tocca l’acqua del mare, e la Grotta di Lord Byron dove abbiamo avuto modo di cambiare le nostre foto del profilo.

Spostandoci a Lerici abbiamo fatto il pieno di paesaggi colorati e arroccati sulle rocce. Tellaro, inoltre, fa parte del circuito dei borghi più belli d’Italia.

E’ uno dei borghi marinari più famosi di tutta la Liguria e, oltre ad offrire dei piatti di grande qualità, avrai la possibilità di ammirare un panorama mozzafiato salendo pian piano sui vertici del comune ligure. Consigliata la foto in prossimità del Castello di Lerici.

Cosa mangiare in Liguria durante il tuo weekend

Siamo una coppia che adora mangiare e soprattutto provare i piatti tipici della tradizione dei posti che visitiamo.

La Liguria è proprio una di quelle cucine che amiamo e che abbiamo provato parecchio durante le nostre visite.

Se hai voglia di provare alcune specialità culinarie locali ma non sai da dove partite, ti consigliamo noi come completare la tua vacanza di due giorni in Liguria.

Dovrai assolutamente provare alcuni tra questi piatti: Trofie al pesto, Frittelle di baccalà, Cappon Magro, Pansoti, Farinata, Focaccia di Recco, Pandolce e Torta Pasqualina.

Ok, non per forza tutti ma almeno alcuni di questi e potrai dire di aver provato la magnifica cucina ligure.

Questa pagina è in continua evoluzione; continueremo a darti consigli sui posti magnifici da visitare in due giorni in Liguria.

Rimani quindi connesso a noi: ti basterà iscriverti alla Newsletter del blog oppure seguirci sui social. Siamo molto presenti su facebook, Instagram, Pinterest e Twitter. Ci vediamo presto!