5 domande a Nina: breve intervista di presentazione

Come introdurre al meglio la sezione del food travel, se non con un’intervista alla persona che se ne occuperà?

Prendetevi due minuti del vostro tempo e leggete che cos’ha da dirci Maria Iolanda (detta Nina) in questa breve intervista.

Iniziamo…

intervista Nina

Cosa ti ha spinto ad accettare questa nuova avventura?

“Quando Carlo mi ha chiesto di far parte del blog ero un po’ titubante. Inizialmente ero tentata di rispondere di no perché non credevo di esserne capace (e ancora adesso in realtà ho qualche dubbio) ma alla fine ho deciso di lanciarmi.

Si tratta di un mondo assai sconosciuto per me ma l’interesse che provo verso tutto ciò mi ha convinta; inoltre l’idea di essere affiancata dal mio ragazzo fortifica la mia convinzione!”

Di cosa ti occuperai all’interno del blog?

“Semplicemente di cibo. Racconterò attraverso i miei articoli i sapori, i profumi e le sensazioni dei luoghi che visiteremo.

Nel tempo libero mi piace dilettarmi ai fornelli: data la passione per la cucina ho deciso di inserire consigli sulle preparazioni delle principali ricette tipiche.”

Qual è il tuo rapporto con il cibo?

“Non sono una schizzinosa, amo assaggiare un po’ di tutto cercando di differenziare qualcosa giorno dopo giorno.

Mi interessa approcciarmi a differenti categorie di cibo spaziando da cibi più leggeri (ma comunque molto stuzzicanti) a cibi più ricchi e densi di sapori.

I dolci sono la mia passione, tanto da aprire un profilo Instagram dedicato (anche se presto lo arricchirò con ricette salate). Il mio cibo preferito, però, rimane la pizza!”

Ti sentirai in dovere di assaggiare le specialità delle località che visiterai?

“Spero di poterne assaggiare il maggior numero possibile per poter tornare a casa con un bagaglio ricco di nuove ricette da poter replicare e far assaggiare alle persone che non sono venute con me.”

A quando il tuo primo articolo?

“Presto, molto presto!

Ho già parecchie idee ma non voglio cominciare con gli spoiler. Rimanete aggiornati per scoprire le novità. A presto.”

Leggi la nuova sezione “About Us“.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *